Accademia Olistica Sweetness

Il progetto dell’Accademia Olistica Sweetness nasce da anni di lavoro come operatori olistici dell’associazione Olistica Sweetness, lavoro sulle Persone e con le Persone, fatto di trattamenti, corsi e percorsi che hanno fatto crescere i nostri Soci, ma prima di tutto Noi. L’idea formativa è creata sulla base dell’attenta osservazione degli operatori che hanno gravitato intorno al nostro studio e di cui abbiamo cercato di cogliere l’optimum e insieme le loro carenze, per farne percorso.

Possiamo riassumere in 4 punti focali il contenuto del progetto formativo della nostra Accademia:

  1. Entrare in contatto con il mondo Olistico a 360°, avere un idea chiara e consapevole degli approcci possibili e delle principali filosofie alle quali guarda il pianeta olistico, in modo da avere l’opportunità di formarsi una personale opinione, non standardizzata, e sulla base di questa plasmare il proprio percorso, quello dentro il quale poter fare affiorare le proprie attitudini e capacità.
  2. Fornire gli strumenti per iniziare un cammino di cambiamento interiore, necessario ad avere il corretto approccio nella professione e nella vita.
  3. Acquisire una buona conoscenza del Corpo, sia in senso anatomico che percettivo, per poter essere perfettamente in grado di vederlo come il mezzo fisico attraverso il quale operiamo.
  4. Attenzione alla tecnica, perchè solo con il perfetto apprendimento della tecnica sarà possibile affinare le proprie capacità percettive.

Con questi quattro cardini è stato costruito il percorso formativo della nostra associazione: 22 week- end da 14 ore di lezione, e tirocinio assistito per le restanti ore. Ogni materia è stata scelta in virtù della base e dell’obiettivo del progetto, e ogni docente in base alle proprie approfondite competenze in merito.

Conoscenza del mondo olistico

Il pianeta olistico è vasto e fatto di molte figure professionali differenti, ci sono operatori con formazione più spirituale e meno fisica, operatori che si sono specializzati principalmente su di una disciplina etc. Quello che vogliamo dare ai nostri allievi è la conoscenza di tutti gli strumenti che ci sono a disposizione per lavorare in questo mondo; e la consapevolezza che dietro alle manualità dei che impareranno ad eseguire, ci sono millenni di filosofia che rendono ogni volta unica l’esperienza del massaggio. Vogliamo che i futuri colleghi abbiamo una buona conoscenza dei principi del massaggio indiano e delle tecniche della medicina tradizionale cinese, che consideriamo fondamentali nella formazione olistica.
I nostri operatori dovranno conoscere meridiani, punti energetici, chakra e corpi sottili perchè dovranno avere bene presente che il massaggio olistico lavora ben al di là di pelle e muscoli.

Cammino nella conoscenza del sé

L’obiettivo dell’Accademia Olistica Sweetness è di diventare un cammino, in primis, interiore della persona, perchè solo attraverso un approfondita analisi del Sé è possibile avere un approccio olistico nella cura delle persona. Per acquisire la sensibilità sufficiente per diventare un operatore olistico crediamo sia necessario avere a disposizione tutti gli strumenti che consentano di modificare il proprio approccio alla Vita stessa.

E insieme a questo percorso, che comunque sarà di arricchimento interiore, a prescindere dalle opportunità lavorative che regalerà, ci sarà grande attenzione all’apprendimento delle tecniche e delle manualità del massaggio. Da qui abbiamo considerato essenziale inserire nel monte ore di formazione, la conoscenza dei corpi sottili e tecniche di meditazione, strumenti che saranno utili sia nell’attività lavorativa che nella vita privata.

Conoscenza del corpo

Il corpo fisico è il mezzo attraverso il quale un operatore olistico si prende cura delle persone e cerca di portarla ad un globale benessere e ad un grande miglioramento della sua vitalità. Quindi è per noi essenziale, che un operatore conosca a fondo il corpo umano e abbia con esso un rapporto aperto e libero da limiti, restrizioni, blocchi emotivi e pudore.

Per poter essere “accoglienza”, per poter fare in modo che le persone in piena e totale fiducia si abbandonino ad occhi chiusi nelle nostre mani, e nelle nostre cure, è assolutamente necessario avere un approccio altamente professionale e nel quale l’emotività è controllata e veicolata al fine ultimo del benessere; per fare questo il percorso per una persona comune è tutt’altro che facile.

Imparare a toccare e sentire attraverso le mani, richiede un grosso lavoro sulla propria persona. L’istinto naturale di questi tempi ci porta alla lontananza, basti pensare ad un banalissimo viaggio in metropolitana, per renderci conto di quanto tendiamo all’isolamento e quanto il contatto con altri essere umani che non facciamo parte della nostra sfera emotiva, sia faticoso. Il cambiamento è radicale, perchè del contatto fisico, si farà un lavoro. Per questo abbiamo inserito, ovviamente corsi di anatomia, ma anche corsi di sessuologia e psicologia dell’operatore.

Apprendimento della tecnica

In ultimo la tecnica, il sapersi muoversi con sicurezza nelle manualità apprese, per questo riteniamo non sia opportuno insegnare in modo approssimativo molti massaggi ma ottimamemente pochi. Attraverso la conoscenza piena e consapevole della tecnica e con esperienza e pazienza si potrà diventare quel professionista che fa la differenza.

Nel prendere questa decisione abbiamo fatto un percorso a ritroso anche nella nostra personale formazione, molte scuole tendono a insegnare molte tipologie di massaggio guardando ad una figura professionale più adatta a lavorare nelle spa e nei centri estetici; questo non è il nostro obiettivo e per questo abbiamo scelto consapevolmente che i nosrti allievi abbiamo il tempo di apprendere perfettamente poche tipologie di massaggio, ma sufficienti a crarsi (così come dovrebbe essere per ogni operatore olisico) il proprio trattamento.

Il progetto formativo

I percorsi formativi saranno 2:

OPERATORE OLISTICO DI D.B.N.
450 ORE DI FORMAZIONE DI CUI 22 WEEK END DI FORMAZIONE PER UN TOTALE DI 310 ORE E 140 ORE DI TIROCINIO.

OPERATORE OLISTICO MASSAGGIATORE
200 ORE DI FORMAZIONE DI CUI 10 WEEK END DI FORMAZIONE PER UN TOTALE DI 140 ORE E 60 DI TIROCINIO.

Si intende ogni fine settimana formato da 2 giornate da 7 ore

1- CORSO TECNICHE MASSAGGIO OLISTICO BASE 1
2- ANATOMIA E CONSAPEVOLEZZA DEL CORPO
3- TECNICHE MASSAGGIO OLISTICO 2
4 TECNICHE MASSAGGIO OLISTICO 3
5-CORPI SOTTILI: CHAKRA, AUREA
6- MASSAGGIO THAILANDESE 1
7- MASSAGGIO THAILANDESE 2
8- MEDICINA TRADIZIONALE CINESE 1 9- MEDICINA TRADIZIONALE CINESE 2 10- RIFLESSOLOGIA PLANTARE

(Termine del percorso da massaggiatore olistico integrabile con 2° anno di formazione)

11- MASSAGGIO CALIFORNIANO
12- SHIATSU FILOSOFIA E MERIDIANI
13- SHIATSU KATA E TECNICA
14- SHIATSU KATA E TECNICA
15- TECNICHE DI MEDITAZIONE
16- MASSAGGIO TRADIZIONALE INDIANO (AJURVEDA) 1
17- MASSAGGIO TRADIZIONE INDIANO (AJURVEDA) 2
18- MASSAGGIO TRADIONALE INDIANO (AJURVEDA) 3
19- SUONOTERAPIA – TRATTAMENTO CON CAMPANE TIBETANE
20- PSICOLOGIA DELL’OPERATORE, SESSULITA’ (12 ORE) – NORMATIVA ( 4 ORE)
21- WORKSHOP SULLA MEMORIA DELL’ACQUA
22- RESPIRAZIONE E REBIRTHING

TECNICA E SPIRITUALITA’ INSIEME, crediamo siano in assoluto la combinazione vincente per diventare un VERO OPERATORE OLISTICO.

Iscriviti subito e lavora con noi!

Iscriviti alla scuola e ai corsi accreditati e riconosciuti in Italia e all’estero.

* campo obbligatorio

Con l'invio del presente modulo dichiaro di aver letto l'Informativa sulla Privacy riportata in calce e acconsento al trattamento dei dati personali da parte di Olistica Sweetness, ai sensi dell’art. 13 D.lgs. n. 196/2003 e art 13 GDPR 2016/679. Dichiaro inoltre di aver preso visione del documento ( riportato in calce ) contenente la lettera di Manleva e il Regolamento del corso che mi impegno a firmare personalmente a inizio corso.